Sistemi AGV:

AGV con contrappeso

AGV ad alta efficienza per automatizzare l’attività dei carrelli elevatori

I veicoli a guida automatica (AGV) con contrappeso, noti anche come AGV con carrello elevatore, raccolgono e consegnano automaticamente pallet, rotoli, carrelli, container e molti altri carichi trasportabili.

Gli AGV con contrappeso sono il tipo più comune di AGV perché sono molto versatili. Il prelievo e la consegna possono essere effettuati a livello del pavimento o per l’impilamento su scaffalature verticali, lunghe corsie e nastri trasportatori. I sistemi AGV con contrappeso sono la soluzione ideale per magazzini e centri di distribuzione, ma possono essere utilizzati per una vasta gamma di applicazioni:

  • Movimentazione di carichi dalla ricezione alla produzione/magazzino
  • Magazzinaggio (corridoio stretto, impilamento su lunghe corsie, stoccaggio a blocchi, scaffalatura)
  • Stoccaggio buffer
  • Gestione di fine linea
  • Prelievo da trasportatori, palletizzatori, avvolgitori
  • Carico/Scarico del rimorchio
  • Trasporto tra produzione e magazzino

Tipi di dispositivi di gestione del carico AGV con contrappeso

Gli AGV con contrappeso sono disponibili in una varietà di dispositivi e modelli di carico:

  • Forca standard: Forche tradizionali come quelle presenti su un carrello elevatore manuale.
  • Forca Reach: Il dispositivo di movimentazione del carico si sposta in avanti e indietro per prelevare o rilasciare carichi per immagazzinare pallet e altri carichi negli scaffali del magazzino (questi sono anche conosciuti come AGV Narrow Aisle Reach)
  • .
  • Doppia forca: Dotati di due coppie di forche per gestire contemporaneamente due carichi.
  • Singola doppia: Dotato di due coppie di forche dinamiche in grado di movimentare un pallet singolo o di allargare le forche ad azionamento idraulico per sollevare, trasportare e spostare lateralmente più pallet affiancati.
  • Posizionatore forche: Ogni forca si regola indipendentemente per il trasporto di pallet non standard.
  • Pinze bloccanti per cartone: Utilizzano morsetti laterali per il trasporto di carichi non pallet.
  • Pinza bloccante superiore: Utilizzano forche e una pinza bloccante superiore per stabilizzare i carichi durante il trasporto.
  • Pinze bloccanti per rullo: per il trasporto di carichi cilindrici (ad esempio tamburi, rulli di carta, pneumatici).
  • Dispositivi di spinta/tiro: Per carichi scorrevoli non pallet.
  • Carico/Scarico automatico del rimorchio (ATL/ATUL): Gli AGV ATL Dematic caricano e scaricano automaticamente semirimorchi, fino a quattro pallet alla volta.

Contattaci


Download Correlati